Top

Testimonianze

Le testimonianze ricevute sono tutte firmate e per una questione di privacy le lascio riservate.

 

UN ABBRACCIO POTENTE

Ciao Moreno come al solito ti invio la scheda di valutazione dell’incontro scorso e colgo l’occasione per dirti che non smetterò mai di esserti grato per tutto quello che hai fatto per me in questi anni.

Non so se sei consapevole di quanto è stato importante il lavoro fatto insieme a te, ma ti assicuro che mi hai letteralmente salvato la vita in un periodo della mia vita particolarmente difficile, e questa cosa molto spesso con orgoglio la dico a tutti quelli che mi chiedono come mai mi sono avvicinato proprio a te.

Questa volta ci risiamo, io a pezzi e tu che mi dai gli strumenti per rialzarmi, ma adesso c’è qualcosa di più che mi fa credere che posso rialzarmi e diventare una persona migliore, è il fatto che oltre ad essere la mia guida, il mio maestro (anche se so che non ti piace essere chiamato così) il mio esempio, sei soprattutto un grande amico e una persona leale di cui mi posso fidare ciecamente e questo ti assicuro mi da una forza, una carica, un entusiasmo estremamente potenti, e tutto grazie a te, sei veramente una persona speciale e ringrazio ogni giorno il divino per averti messo sul mio cammino. grazie , grazie , grazie mille UN ABBRACCIO POTENTE.

 

STANNO CAMBIANDO TANTE COSE NELLA MIA VITA.

Sono al mio quarto incontro di meditazione e crescita personale con Moreno.

Il clima che si respira è sereno, pieno di energia positiva, gioioso.

Ho appreso diverse tecniche che sto pian piano sperimentando ogni giorno. Stanno cambiando tante cose nella mia vita. Sono felice dei risultati che sto ottenendo ed ogni volta che devo venire agli incontri sono sempre più carica e motivata.

Il mio grazie dal profondo va al nostro insegnante Moreno lupetti che sta mettendo tutto il suo cuore in tutto ciò che fa per noi. Ancora grazie.

 

ORA PROVO UNA PROFONDA GRATITUDINE

Grazie Moreno. Sto mettendo in pratica da un paio di giorni consecutivi la tecnica per allontanare da me le emozioni e già sto meglio. Si tratta di una paura, grande, che ho vissuto a partire da un certo periodo della mia vita, tanto lontano ma ancora tanto presente dentro di me.

Non mi ero mai accorta finora di quanto mi avesse segnato e, soprattutto, di quanto mi stesse tuttora distruggendo. Una paura, una grossa paura di essere esposta, indifesa, senza risorse, impotente. Ogni sera la rievoco volontariamente e la distruggo…e non puoi immaginare il piacere che provo, la soddisfazione, a vederla morire, rimpicciolirsi, scomparire.

Ho il sospetto che questa paura che si è insidiata dentro di me tanto tempo fa possa essere la responsabile di quel pianto che si impadronisce di me quando provo ad esternare parti del mio intimo: il pianto mi stringe alla gola e non mi permette di parlare…non mi fa uscire allo scoperto…mi trattiene dentro al sicuro…fa uscire solo una minima parte.

Basta! Hai ragione quando dici che non faccio i compiti. Ho questa ottima opportunità che la vita mi offre attraverso la frequentazione degli incontri mensili e di quelli individuali fatti in passato con te e, soprattutto, non vedo perché privarmi dell’immenso piacere che provo quando metto in pratica le tue indicazioni.

Ora provo una profonda gratitudine per te che ci metti tutta la tua caparbietà, la tua determinazione e la tua professionalità per farmi sentire questa gioia e sento la necessità di comunicartelo. Grazie grazie grazie e…a buon rendere!

Sonia

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi